Sociofisica per la pace

In questa sezione del sito vorrei tenere aggiornati alcuni schemi relativi alla fisica ed alla sociologia, nel tentativo di tracciare un percorso di dialogo tra queste due differenti discipline e per presentare dei modelli matematici per la pace. 

Perché faccio questo? Perché credo che la fisica (e la matematica come suo linguaggio) può, oltre al suo eminente ruolo di descrizione dei fenomeni naturali, aiutarci a interpretare la società in cui viviamo per renderla migliore e per porre i fondamenti razionali alla costruzione della pace nel mondo. E' un percorso lungo che si cercherà di tratteggiare, senza ansia di completezza e con la curiosità di chi scopre, ogni giorno, qualcosa di nuovo.

Abbiamo tre possibili strade: descrivere la dinamica delle opinioni, studiare la struttura topologica della società (analisi delle reti sociali) e fare analisi strategiche con la teoria dei giochi.

Il traguardo è la costruzione di modelli matematici per la pace che ci permettano di comprendere il comportamento dell'essere umano in situazioni di conflitto.